Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dell'informativa sui cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

scritta offerte lavoro con immagine di megafono rivolto verso l'alto scritta cooperaction world con action su sfondo rosso e l'immagine del mondo al posto della o di world younger2

Caccia al bando! - 17 novembre 2017

sherlock holmes 147255 640Nascosti e sparsi per il web, numerosi indizi di concorsi ci portano a quest’unica soluzione: le segnalazioni di “Caccia al bando!”

Non sarà più un rompicapo trovare il bando giusto per te!

Scarica in formato pdf!

 


 

 

Concorso fotografico con ZEISS: Seeing Beyond – Untold

stories

(notizia tratta da Flashgiovani)

La terza edizione del concorso ZEISS Photography apre le sue porte ai fotografi interessati a partecipare, con un nuovo tema per il 2018: Seeing Beyond – Untold Stories.

Le foto vincitrici, così come i fotografi finalisti, parteciperanno alla Sony World Photography Awards Exhibition alla Somerset House di Londra, dal 20 aprile al 6 maggio 2018.

I partecipanti sono invitati ad inviare le loro opere migliori riguardo lo sguardo che si può avere oltre il quotidiano e la vita di tutti i giorni. Sono accettate tutte le forme di fotografia e i giudici stanno cercando nello specifico per serie di fotografie che mantengano una forte linea narrativa. La “storia non raccontata” deve essere ben chiara attraverso le immagini. La partecipazione è gratuita.

Il vincitore riceverà in premio 12.000 euro da spendere in lenti Zeiss, oltre a 3.000 euro per le spese del viaggio.
Il premio in denaro è stato pensato appositamente per un progetto di fotografia in un paese a scelta del vincitore, che avrà inoltre diritto a trascorrere una giornata agli ZEISS Headquarters in Germania per un training sull’utilizzo delle lenti, e una visita al museo ZEISS.

Per iscriversi potete consultare la pagina apposita dedicata all'APPLICATION.
Per ulteriori informazioni e approfondimenti, potere consultare il SITO della World Photography Organisation.
Scadenza: 6 febbraio 2018

 

La call Abitare: sette giovani fotografi cercasi

sul tema habitat, casa, città

 (Notizia tratta da Lifegate)

Si apre la fase di selezione dei sette giovani fotografi che svolgeranno la committenza pubblica della call Abitare, del ministero dei Beni culturali. Entro l'1 dicembre 2017 i progetti proposti – sul tema casa, città, habitat – devono essere inviati online. Candidature aperte.

La fotografia, nelle molteplici sfaccettature in cui si articola oggi e nella straordinaria capacità di ibridarsi con altre pratiche e linguaggi, rimane uno degli strumenti privilegiati per indagare una realtà sempre più complessa. Come è il tema dell’abitare.

Si apre oggi la call Abitare indetta da Museo Fotografia Contemporanea, La Triennale di Milano e MiBACT in occasione della mostra 999, Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo, che si terrà dal 12 gennaio al 2 aprile 2018. Si tratta davvero di un’opportunità reale per i giovani autori.

Una chiamata a raccolta per giovani artisti che vogliono proporre un progetto fotografico a tema. Casa, habitat, città, spazi vitali, mappe interiori e geografiche, equilibrio tra noi e l’ambiente di cui siamo parte: tutte possibili sfaccettature dell’indagine artistica proposta.
Curriculum valido e qualità delle proposte

Pur essendo una call libera, si tratta comunque di un bando abbastanza strutturato promosso dal ministero dei Beni culturali, quindi una certa qualità delle proposte e soprattutto una certa consapevolezza saranno richieste. Senza voler castrare nessuno, è bene anche solo ricordare che la valutazione del curriculum è parte dei criteri di selezione e deve quindi essere già un minimo convincente.

Scadenza: 1 dicembre 2017

 

La fotonica in gioco. Un concorso per

giovanissimi per creare un gioco da tavolo

(Notizia tratta da Associazione InformaGiovani)

IHai mai giocato ad un gioco di società come Monopoli, Risiko, Trivial, "Solo"? Un tabellone, un mazzo di carte, un paio di dadi ed improvvisamente eccoti proiettato in un nuovo mondo fantastico!
Dietro ogni gioco c'è un inventore che, con poco materiale e molte idee, è riuscito a creare dal nulla questo piccolo mondo.
Vuoi provare ad essere tu quell'inventore?
Mettiti in gioco!

Il concorso Fotonica in Gioco ha come scopo la creazione di un gioco da tavolo originale che racconti in modo divertente i temi della scienza e della realtà.

E' aperto a tutti gli studenti delle Scuole Secondarie Superiori Italiane e viene proposto dall'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Il tema dell'edizione 2017 - 2018 è "Trasformazioni: come cambiano le cose".
E' possibile affrontare il tema da diversi punti di vista, per esempio pensando ai cambiamenti di stato, alle trasformazioni chimiche, alla termodinamica, alla fotosintesi, all'evoluzione, alle trasformazioni fra diverse forme di energia, alla cucina ed alle tecniche di preparazione e cottura di alimenti, alla vinificazione, all'economia sostenibile, al riciclo, ai cambiamenti climatici, alle trasformazioni storiche e sociali, al cambiamento dei costumi, delle mode, delle tecnologie, dei linguaggi e così via.

I giochi finalisti verranno esaminati e giudicati da esperti dell'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR e da figure di spicco del mondo dei giochi.
I tre giochi migliori riceveranno un premio di 600 euro come contributo per attività culturali e didattiche di carattere scientifico (viaggi di istruzione, acquisto di materiale didattico, ingresso ad eventi, festival, mostre e musei ecc.).
La premiazione finale avverrà a Venezia il 29 settembre 2018 in occasione del prestigioso Premio Archimede, il concorso per aspiranti inventori di giochi da tavolo che in 13 edizioni ha visto la pubblicazione più di 40 nuovi giochi.

Scadenza: 28 febbraio 2018

Smithsonian magazine Photo Contest

(Notizia tratta da Eurodesk)

La rivista Smithsonian.com accetta candidature per il suo concorso fotografico annuale a cui sono invitati fotografi professionisti e amatoriali.

E’ possibile presentare fino a 15 foto in ciascuna delle seguenti categorie: il mondo naturale (animali, piante, paesaggi), viaggio (persone, luoghi o attività), persone (ritratti, gruppi di persone o singoli), l’esperienza americana, immagini alterate e foto da apparecchi mobili.

Il primo premio assoluto consiste in 2.500 dollari. Il vincitore di ciascuna categoria, così come il vincitore del voto dei lettori, riceverà 500 dollari. La foto migliore in una qualsiasi categoria catturata da un apparecchio mobile riceverà ugualmente 500 dollari. Le foto non devono essere state scattate prima del 1 gennaio 2015.

Scadenza: 30 novembre 2017

#Uniting4Climate: video competition

(Notizia tratta da Eurodesk)


Il concorso per presentazioni di Video VR/360 gradi #Uniting4Climate è parte della campagna di comunicazione organizzata in vista della prossima COP23 e sottolinea l’importanza dell’unità a supporto di soluzioni climatiche: paesi, città, regioni, aziende, società civile ed individui “Uniti per un’Azione sul Clima”.

Il concorso invita tutte le persone maggiorenni impegnate a ridurre le minacce al nostro pianeta e intente a creare o moltiplicare soluzioni per un'azione immediata sul clima, ad inviare un video di meno di un minuto ed una descrizione scritta sul loro progetto di produzione di un video in Realtà Virtuale a 360 gradi e su come ci si possa "Unire per condurre un'azione contro il cambiamento climatico".

Le presentazioni del video devono evidenziare soluzioni per superare le minacce climatiche per le comunità vulnerabili e costiere, sostenere l'oceano e la tutela dell'ambiente, affrontare il tema dell’aumento del livello del mare, del riscaldamento globale, gestire risorse d'acqua dolce, prevenire inquinamento e sprechi, costruire città più intelligenti e indicare altre azioni climatiche.

Il concorso è aperto a persone e squadre. Esiste un limite massimo di cinque membri per ogni squadra. I video possono essere registrati in qualsiasi lingua, così come le descrizioni, ma i sottotitoli in inglese o le traduzioni devono essere allegate alle proposte in lingua straniera.

Le proposte dovrebbero descrivere idee semplici, realizzabili con una produzione in realtà virtuale a basso costo, con particolare attenzione alla materia trattata e non alla tecnica usata.

Il vincitore avrà l'opportunità di lavorare con Connect4Climate e i suoi partner per trasformare il concetto in una produzione di video 360 (Virtual Reality).

Scadenza: 18 novembre 2017

Programma si, vale! Foto e video contest e Open day

(Notizia tratta da Eurodesk)


Il programma si vale! della Città Metropolitana di Roma Capitale, sostenuto dalla Regione Lazio, ha come obiettivo principale quello di generare un processo di innovazione sociale proponendo un modello di apprendistato e di alternanza scuola-lavoro che supporti la qualità e il cambiamento.
Tra le azioni realizzate troviamo il contest per foto e video “Un’esperienza speciale” (lanciato nell’ambito della Settimana Europea della Formazione Professionale, dell’Alleanza Europea per l’Apprendistato e del trentennale del Programma Erasmus), rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni
residenti in Italia che hanno fatto un’esperienza di tirocinio VET Erasmus +
residenti nella Città Metropolitana che hanno fatto o hanno in corso un’esperienza di apprendistato
residenti nella Città Metropolitana che hanno fatto un’esperienza di formazione duale nella formazione professionale o in un Istituto Tecnico Superiore (ITS)
I partecipanti possono raccontare perché è stata un'esperienza speciale inviando una foto o un video entro il 23 novembre 2017 su www.unesperienzaspeciale.it. I vincitori riceveranno un voucher viaggi del valore di 500 euro.
Il 20 novembre si svolgerà l'Open day della formazione professionale di Città Metropolitana di Roma Capitale. Stand, simulazioni, laboratori, live cooking testimonianze dirette dei giovani protagonisti e momenti di animazione, hanno come obiettivo la valorizzazione della creatività e delle capacità dei giovani in formazione professionale e la promozione dell'apprendistato formativo nel sistema duale.
Un seminario tecnico (ore 11:30 - 13:00) offrirà informazioni su strumenti, misure e servizi a supporto dell'apprendistato formativo, anche in mobilità, per gli enti di istruzione e formazione professionale e le imprese. Saranno offerte informazione e consulenza sui servizi e le opportunità disponibili: incontro fra domanda e offerta di lavoro, consulenza sulle novità normative in materia di apprendistato, ecc. Saranno premiati con buoni attrezzature i centri che presenteranno le proposte più creative, coinvolgenti e comunicative.

Scadenza: 23 novembre 2017

Concorso europeo: I giovani e le scienze 2018

(Notizia tratta da Eurodesk)


Sono aperte le selezioni italiane per la trentesima edizione del concorso europeo I giovani e le scienze, rivolto agli studenti delle scuole superiori di età compresa tra i 14 e i 20 anni. L’obiettivo è selezionare i migliori talenti italiani da inviare al concorso European Union Contest for Young Scientists - EUCYS, promosso dalla Commissione Europea.

Per candidarsi all’iniziativa, aperta a tutte le discipline scientifiche, bisogna presentare un contributo innovativo relativo a un’idea, un prototipo o una ricerca, spiegati in non più di 10 pagine corredate da eventuali tabelle, foto e grafici.

Partecipando alla selezione nazionale è possibile ottenere premi fino a 7000 euro, riconoscimenti europei ed internazionali oltre a borse di studio, viaggi e partecipazioni ad altre competizioni scientifiche in rete con la FAST e la Commissione europea.

Il primo appuntamento è fissato dal 24 al 26 marzo a Milano con l’esposizione, aperta al pubblico, degli stand delle invenzioni e la premiazione dei migliori progetti.

Il concorso, inserito nel programma per la valorizzazione delle eccellenze Io merito, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca-MIUR, è organizzato dalla Federazione delle Associazioni Tecniche e Scientifiche-FAST su incarico della Direzione Generale Ricerca e Innovazione della Commissione europea.

Scadenza: 10 febbraio 2018

MEDIATECA DI SAN LAZZARO

1656556Consulta tutte le novità e l'elenco completo degli eventi della Mediateca di San Lazzaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 









Una email di conferma verrà spedita all'indirizzo fornito.

Con l'iscrizione alla Newsletter si autorizza l'Informagiovani di San Lazzaro al trattamento dei dati forniti.
(I dati verranno utilizzati esclusivamente per l'invio della newsletter).