Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dell'informativa sui cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

banner copertina quadrato younger2 contenitore idee web

SERVIZIO CIVILE/SVE E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

WORKAWAY - VOLONTARIATO NEL MONDO IN CAMBIO DI VITTO E ALLOGGIO

Workaway è un’associazione che opera secondo un semplice principio di scambio: tu fai qualcosa per qualcuno in cambio di vitto e alloggio.

Opera su 5 continenti e ce n’è davvero per tutti i gusti: che tu preferisca lavorare presso un ostello nella Patagonia cilena, aiutare una ONG che lavora con i bambini in Uganda, o ancora fare il baby sitter per una famiglia negli Stati Uniti o aiutare in cucina in un ristorante alle Fiji, troverai sicuramente il lavoro più adatto alle tue esigenze.

DOVE TROVO LE OPPORTUNITA’?

Sul database di WorkAway le organizzazioni e i privati che intendono ospitare dei volontari pubblicano l’offerta specificando le ore di lavoro, i compiti e le mansioni, e la sistemazione che viene offerta in cambio del lavoro.

Non occorre essere iscritti a WorkAway per consultare il database, ma se si vuole contattare una host organization e accordarsi bisogna iscriversi.

QUALI SONO I COSTI?

L’iscrizione a WorkAway costa 23 euro per un periodo di 2 anni, e 30 euro per le coppie di amici o fidanzati che intendano viaggiare e lavorare insieme.

I costi di trasporto sono a proprio carico, mentre vitto e alloggio vengono offerti da chi vi ospita.

COME FUNZIONA?

Normalmente si lavora 5 ore al giorno da lunedì al venerdì, ma in realtà non esiste una regola fissa e ci si può accordare in maniera diversa.

La durata è varia, ma normalmente si va da un minimo di una settimana ad un massimo di un mese.

REQUISITI

Non ce ne sono!

Si può partecipare da soli, in coppia o anche in famiglia, basta accordarsi con la famiglia ospitante!

Certo è consigliabile conoscere almeno la lingua inglese per potersi inserire più facilmente, ma non è fondamentale.

COME FARE PER PARTECIPARE?

Per partecipare basta consultare il database https://www.workaway.info/ e scegliere uno o più progetti che ci interessano.

Una volta effettuata l’iscrizione si potranno contattare gli host e accordarsi direttamente con loro!

WWOOF - VOLONTARIATO IN FATTORIA

L’acronimo vuole indicare World Wide Opportunity on Organic Farms, cioè un’opportunità di volontariato presso fattorie biologiche che vi permetterà di sperimentare lavoro autentico nei campi e villaggi, il tutto con vitto e alloggio incluso.

CHE COS’È?

WWOOF è un’organizzazione che mette in contatto le fattorie biologiche con chi voglia offrire il proprio aiuto in cambio di vitto e alloggio. Questo permette a persone che vivono realtà urbane di immergersi  nella scelta dell’agricoltura biologica nel proprio paese o all’estero.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE?

  • Il WWOOF presenta un’estrema varietà di situazioni e di persone coinvolte.
  • I partecipanti, detti WWOOFers, sono in genere giovani studenti, ma non mancano adulti che cercano esperienze per iniziare a vivere in campagna.
  • Le fattorie variano: dalla grande azienda biologica; l’agriturismo; l’azienda biologica a conduzione familiare; alla casa in campagna con l’orto biologico; ecovillaggi; e così via.
  • La durata varia da progetto a progetto, ma solitamente si tratta di una o tre settimane.
  • I lavori usualmente proposti sono vari:

  • Occuparsi degli animali ( pulirli, sistemare il loro ambiente, etc… )

• Occuparsi dell’orto ( seminare, bagnare, raccogliere, tagliare, etc… )

• Costruire abitazioni in bioedilizia o ristrutturale, dipingere…

• Costruire o sistemare recinti, corsi d’acqua e attrezzature

• Preparare e sistemare stanze per gli ospiti

• Preparare cibi di produzione della fattoria; cucinare per la famiglia e i volontari

COSTI

Per poter contattare gli HOST vi verrà chiesto di versare una quota annua, che varia da paese in paese, ma che è generalmente compresa entro i 50€.

COME FARE PER PARTECIPARE?

Per partecipare basta scegliere il paese dove volete recarvi dal sito globale http://www.wwoof.net/ e andare sul sito WWOOF specifico del paese che avete scelto.

CAMPI DI VOLONTARIATO - ITALIA ED ESTERO

Il campo di lavoro è un’esperienza di volontariato di breve periodo (in genere 10-15 giorni) in Italia o all’estero, che permette di svolgere delle attività in settori quali ambientearcheologia,culturaservizi socialinonviolenza e difesa dei diritti umani. Le attività da svolgere in un campo di lavoro possono essere molto varie e dipendono dal progetto e dagli scopi che il campo si propone.

Il numero dei partecipanti a un campo varia tra i 10 e i 20. Solitamente i campi sono riservati ai maggiori di 18 anni, ma ve ne sono alcuni a cui possono partecipare anche minorenni.

In genere, ai partecipanti non è richiesto nessun requisito particolare se non un interesse per il tema del campo, la predisposizione al lavoro di gruppo e alla vita in comunità.

Per i campi all’estero è richiesta una minima conoscenza della lingua inglese o, in alcuni casi, della lingua del Paese in cui si svolge il campo.

Attenzione! Il campo di lavoro non è una vacanza ma nemmeno un lavoro retribuito: in genere si lavora dalle 4 alle 8 ore giornaliere, mentre il resto del tempo è dedicato ad attività di animazione, escursioni, visite, incontri con la popolazione e le associazioni locali.

Come si partecipa

Per partecipare a un campo è bene informarsi direttamente presso le associazioni o le cooperative di volontariato che li organizzano. In generale, è bene ricordare che:

  • le spese di viaggio e una quota di iscrizione (assicurazione compresa) sono a carico del volontario, mentre l’associazione offre in genere vitto e alloggio (in tenda, palestra o camerata con altre persone);
  • a seconda dei casi, le escursioni previste durante il periodo di permanenza nel campo possono essere comprese o meno nella quota di iscrizione;
  • alcune associazioni richiedono il pagamento di una quota per prenotare un posto nel campo prescelto e distribuiscono i posti in ordine di arrivo delle quote.

È bene ricordarsi di verificare sempre quali siano le necessità indispensabili non fornite dall’organizzazione (sacco a pelo, guanti da lavoro, abbigliamento adatto, ecc.).

A chi rivolgersi

Ecco alcuni elenchi di associazioni e ONG che organizzano campi di lavoro:

Campi nell'ambito dei diritti umani, pace, solidarietà, promozione sociale

Campi ambientali

Servizio civile regionale - 15/18 anni

logoIl Servizio civile regionale per giovani tra i 15 e i 18 anni è un'occasione per:

SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

Il Servizio Volontario Europeo è un progetto della Commissione Europea, Direzione Generale Educazione e Cultura, rivolto ai giovani dai 18 ai 30 anni, legalmente residenti in uno dei paesi dell'Unione Europea.
Offre la possibilità di svolgere un'attività di volontariato a tempo pieno per un periodo compreso tra 2 mesi e 12 mesi , in uno dei 27 paesi membri dell' UE, nei 3 paesi dell'Area Economica Europea (Islanda, Norvegia, Liechtenstein) o nei paesi partner.

Leggi tutto: SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

MEDIATECA DI SAN LAZZARO

1656556Consulta tutte le novità e l'elenco completo degli eventi della Mediateca di San Lazzaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 









Una email di conferma verrà spedita all'indirizzo fornito.

Con l'iscrizione alla Newsletter si autorizza l'Informagiovani di San Lazzaro al trattamento dei dati forniti.
(I dati verranno utilizzati esclusivamente per l'invio della newsletter).